Calcinato, l’addio a Michele: «Sei stato un dono per tutti noi»

Erano davvero in tanti, a partire dagli amici, come lui giovanissimi, che ieri si sono stretti alla famiglia di Michele Mondini, nel giorno dell’addio al 20enne scomparso tragicamente nell’incidente avvenuto sabato sera, a Calcinato.

Straziante l’arrivo alla Parrocchiale del corteo funebre, con in prima fila mamma Maura e papà Francesco, stretti al fratello di Michele, appena 14enne. Subito dietro i suoi amici, anche i tre che sabato sera erano in auto con lui: in stampelle, ma non hanno mancato all’ultimo appuntamento con il loro amico.

Fuori dalla chiesa uno striscione pieno di fotografie con scritto «Ciao amico». E i suoi amici hanno ribadito il loro «ciao» anche dal pulpito, chiamati in gruppo al microfono a ricordarlo: «Vogliamo ringraziarti per essere stato un vero amico. Sappiamo che da lassù ci stai guardando e qualsiasi cosa faremo, ci proteggerai. Nell’amarezza di questo momento, abbiamo avuto la fortuna di diventare uomini e donne al tuo fianco. Grazie infinite per aver regalato ad ognuno di noi un momento con te. Ti porteremo con noi con il tuo sorriso smagliante».

Link all'articolo originale: https://www.giornaledibrescia.it/garda/calcinato-l-addio-a-michele-sei-stato-un-dono-per-tutti-noi-1.3327217

Lascia un commento