Cade dal terzo piano e muore: addio a nonno Giacomo

Scivola dalla scala sul balcone e precipita dal terzo piano; a chiamare aiuto è il nipotino di otto anni. Per il suo nonno, Giacomo Tomasoni, però, non c’è stato nulla da fare. È morto nonostante i lunghi tentativi da parte dei soccorritori di rianimarlo. 

È accaduto ieri pomeriggio nel quartiere Grezze, in una palazzina posta lungo via El Alamein. Erano da poco passate le 17.30 quando l’anziano  è uscito sul balcone della sua casa per sistemare una tapparella che si era rotta. Gli agenti del Commissariato della Polizia di Stato di Desenzano hanno trovato a terra una ciabatta. Facile per gli inquirenti presumere che il 77enne sia salito sulla scala calzando quelle. Una volta su, però, è scivolato e non è riuscito a mantenersi in equilibrio: è precipitato dal terzo piano e la sfortuna ha voluto che terminasse la caduta battendo la testa contro un rilievo. Forse un gradino.

 

Link all'articolo originale: https://www.giornaledibrescia.it/garda/cade-dal-terzo-piano-e-muore-addio-a-nonno-giacomo-1.3507148

Lascia un commento