Cacciatore spara, il fucile esplode e lo ferisce

Incidente di caccia questa mattina poco prima delle 8.30 alla Madonna della Scoperta di Lonato. A farne le spese un cacciatore di 61 anni, rimasto ferito gravemente ad una mano. Secondo la prima ricostruzione, quando l’uomo ha sparato un colpo, il fucile gli è letteralmente esploso tra le mani.

Un mal funzionamento sulle cui cause stanno ora cercando di fare luce i Carabinieri della Compagnia di Desenzano. Non vi sarebbero però sulla dinamica dell’accaduto, confermata dalla stessa vittima, che fortunatamente non ha mai perso conoscenza.

Quanti erano con lui impegnati nella stessa battuta di caccia, hanno provveduto ad allertare subito i soccorsi, giunti via terra e via cielo con il ricorso all’eliambulanza di Brescia. Lo stesso velivolo ha poi condotto il 61enne alla Clinica Multimedica di Sesto San Giovanni, struttura che risulta specializzata nella chirurgia della mano.

Link all'articolo originale: https://www.giornaledibrescia.it/garda/cacciatore-spara-il-fucile-esplode-e-lo-ferisce-1.3509660

Lascia un commento