buoni propositi

Eppur in quel cantuccio buio che poi è un po’ la mente mia, vorrei una gran porta di vetro, che illumini il suo interno e lo renda agli altri visibile, tramite la quale io possa uscire e fare mille viaggi, portandomi dietro tanti souvenir. Per poi porli un po sparsi sulle pareti di quel cantuccio, alla maniera che più mi piacia, e sempre tenedone alcuni in quella parete in cui la porta è messa,e in cui il buio ancora li copra. Non per egoismo, non per malattia, per piccolo godimento e desiderio personale.

Dottore mi sembro un po’ Petrarca,un po’ Dante, un po’ Leopardi, un po’ Manzoni..mi disimpari l’italiano? non voglio essere un vecchio nella mia giovinezza.

Link all'articolo originale: http://jacobertolini.blogspot.com/2008/05/buoni-propositi.html

Post navigation