Bravissimo Paolo

Paolobonomini Ieri sera ho fatto la mia presentazione su Bach e la complessità della tecnologia agli amici di Magneticmedia e Paolo Bonomini, un giovanissimo violoncellista che ho conosciuto da Fasser, ha eseguito alla fine la Suite n.1

Già mi aveva stupito scoprire che ha solo 21 anni e ho scoperto che dopo aver fatto 5 anni con Brunello sta ora studiando a Berna con Antonio Meneses (una leggenda).

Mi ha colpito la qualità del suo suono, la sicurezza con cui ha fatto tutto, la delicatezza della Sarabanda e la ricchezza di sfumature in tutte le 6 danze.

Anche nelle chiacchiere in macchina al rientro, mi faceva piacere sentire una sicurezza di prospettiva, una dedizione sostenuta dalla passione davvero poco comune a quell'età.

Sono sicuro che sentiremo ancora parlare di lui.

Link all'articolo originale: http://blog.gigitaly.it/2010/12/bravissimo-paolo.html

Lascia un commento