Bloccati in mezzo al lago nella crociera sul veliero storico

In panne in mezzo al lago di Garda, a due miglia da Punta San Vigilio, per un’avaria dei motori. 

È la disavventura cui sono incappati i 27 passeggeri di nazionalità tedesca ed olandese, tra cui una donna incinta, che ieri si trovavano a bordo del motoveliero San Nicolò, storico due alberi in legno costruito per il traporto merci (fu varato l’8 dicembre 1925 a Bardolino), ora ristrutturato e utilizzato per crociere turistiche sul Garda. 

Intorno alle 9.50 di questa mattina, mentre il veliero navigava a centro lago, la rottura dei motori e il conseguente sos del capitano rivolto alla Guardia Costiera di stanza a Salò, che ha inviato sul posto la propria motovedetta CP 703 e coordinato l’intervento di due gommoni dei Vigili del Fuoco di Bardolino e della motovedetta della Polizia di Stato di Peschiera. 

In pochi minuti il veliero è stato intercettato e l’anomalia dei motori riparata in sicurezza. La Guardia Costiera ha infine scortato il due alberi in navigazione sino al porto di Bardolino, dove i turisti a bordo sono potuti sbarcare tutti sani e salvi.

 

 

Link all'articolo originale: https://www.giornaledibrescia.it/garda/bloccati-in-mezzo-al-lago-nella-crociera-sul-veliero-storico-1.3299582

Lascia un commento