Bedizzole, palazzina in fiamme: 30 persone fuori casa

Un intero complesso residenziale inagibile. Quattordici appartamenti intaccati dalle fiamme. Almeno quattro di questi ridotti in cenere, i restanti comunque inagibili al momento. È il bilancio pesantissimo dell’incendio divampato nella prima serata di ieri in via Desio, a Bedizzole, che ha impegnato per gran parte della nottata diverse squadre dei Vigili del Fuoco.

Il rogo è scoppiato verso le 19. Cosa l’abbia innescato resta da chiarire, ma il fatto che il tetto sia stato tra gli elementi interessati per primi dalle fiamme lascia credere che l’incendio possa essere partito da una stufa e dalla relativa canna fumaria. Saranno in ogni caso gli accertamenti dei pompieri a chiarirlo.

EMBED [Bedizzole, palazzina devastata dalle fiamme: 14 abitazioni inagibili]

Quel che è certo purtroppo è che una trentina di persone è al momento fuori casa, con i soli abiti (se non il mero pigiama) che aveva indosso ieri sera, quando in fretta e furia tutti i residenti sono stati costretti ad abbandonare le abitazioni avvolte da una coltre di fiamme e fumo.

Questa mattina gli stessi Vigili del Fuoco, che hanno domato il rogo in circa quattro ore per poi provvedere alle operazioni di bonifica fin verso le 3 del mattino, si occuperanno di provvedere al recupero beni per gli abitanti degli appartamenti che non sono andati totalmente distrutti.

Nel frattempo i servizi sociali del Comune di Bedizzole sono al lavoro per cercare una sistemazione per quanti sono rimasti senza un tetto.

EMBED [box Newsletter BUONGIORNO]

Link all'articolo originale: https://www.giornaledibrescia.it/garda/bedizzole-palazzina-in-fiamme-30-persone-fuori-casa-1.3649824

Lascia un commento