Barca alla deriva sul Garda: paura per i bambini a bordo

Barca alla deriva verso le secche, paura per i bambini a bordo. È stato un intervento concitato quello attuato ieri dalla Guardia Costiera. La richiesta di soccorso è giunta nella tarda mattinata alla sala operativa di Salò tramite il numero blu 1530.

Al telefono un diportista che era uscito poco prima dal porto di Peschiera a bordo della sua barca a , assieme ai tre figli di 9, 11 e 14 anni, e che si è ritrovato in difficoltà per problemi alle vele e al motore ausiliario. A causa del forte vento e del moto ondoso, la barca ingovernabile stava pericolosamente dirigendosi verso le secche di Sirmione. Da Salò è subito salpata la motovedetta CP 703.

Il mezzo di soccorso, coordinato dalla sala operativa sempre rimasta in contatto con il diportista, ha raggiunto la barca in difficoltà nel giro di una quindicina di minuti. Verificato lo stato di salute degli occupanti, i militari hanno provveduto a trasbordare sulla motovedetta i due bambini più piccoli per rassicurarli. L’unità in avaria è stata quindi rimorchiata al porto più vicino, a Sirmione. L’intervento, tutt’altro che semplice viste le condizioni di forte vento e lago formato, si sono concluse un paio d’ore dopo la richiesta di soccorso. Il papà e i tre bambini sono sbarcati sani e salvi, senza necessità di assistenza medica.

Link all'articolo originale: https://www.giornaledibrescia.it/garda/barca-alla-deriva-sul-garda-paura-per-i-bambini-a-bordo-1.3556003

Lascia un commento