Bagno al lago? Vietato all’alba e al tramonto

Niente bagni nel lago di Garda all’alba e neppure al tramonto. Regole precise per la convivenza in spiaggia. Qualche apertura per i cani, che però di fatto restano confinati alla Spiaggia d’oro.

Il sindaco di Desenzano, Guido Malinverno, ha firmato l’ordinanza l’altro giorno: obiettivo, «rendere maggiormente fruibile l’uso delle aree e dei percorsi pubblici posti in adiacenza al litorale, con le necessarie prescrizioni atte a evitare situazioni di pericolo».

Sanzioni per numerosissimi atteggiamenti. Qualche esempio: giocare a bocce, pallone, tennis da spiaggia se si crea disturbo, tenere alta la musica o ascoltarla dalle 13 alle 15, abbandonare rifiuti, raccogliere fiori e frutti, transitare con biciclette e veicoli a motore sulle passeggiate a lago. Le multe vanno per tutte le infrazioni da 20 euro a 150 euro.

Tutti i dettagli sull’edizione del Giornale di Brescia in edicola oggimercoledì 10 luglio, scaricabile anche in formato digitale

 

Link all'articolo originale: https://www.giornaledibrescia.it/garda/bagno-al-lago-vietato-all-alba-e-al-tramonto-1.3379747

Lascia un commento