Bach per sciogliere la giornata

Un sabato intenso questo (come molti altri del resto) e anche se piuttosto stanco non mi va di andare a letto a ribaltarmi in attesa di sciogliere l'adrenalina.

E allora una bella ora di cello e Bach ripassando i tre frammenti che da anni mi fanno compagnia ed è come per chi va in palestra per farsi una bella sudata: i muscoli si rilassano, la mente si libera, e l'armonia delle note massaggia le tensioni del corpo finchè anche le corde interne vibrano assieme a quelle del violoncello.

Una camomilla finale e "buona note".

Link all'articolo originale: http://blog.gigitaly.it/2011/02/bach-per-sciogliere-la-giornata.html

Lascia un commento