Attualità, servizi, video:un tg realizzato in casa di riposo

«Buongiorno a tutti, benvenuti al Tg Home». Cesare Fraini, conduttore spigliato, apre così il telegiornale realizzato dagli ospiti della Casa di riposo di Toscolano Maderno. Un telegiornale vero e proprio, con tanto di anchorman, inviati speciali, rubriche, servizi d’attualità e d’informazione. È la nuova iniziativa della Rsa di Toscolano Maderno: un notiziario di informazione realizzato dagli anziani della struttura e pubblicato sulla pagina Facebook della Fondazione «G.B.Bianchi». Un tg di successo, verrebbe da dire, visto che le prime due edizioni hanno ottenuto una pioggia di like e di visualizzazioni, tremila il tg d’esordio e 1.500 la seconda edizione.

Dopo aver fatto parlare di sé per l’ideazione della figura di Capitan Benaco, supereroe dei fumetti chiamato a difendere l’ambiente gardesano, o per l’iniziativa dei video messaggi inviati dai vip del mondo dello spettacolo o dello sport, la struttura socio-assistenziale toscomadernese si segnala ora per quest’altra singolare iniziativa. Un gioco divertente per i protagonisti, che cela però finalità più serie: animare la quotidianità degli anziani ospiti e migliorare la qualità del loro soggiorno nella struttura. 

Il Tg Home è l’ennesimo episodio di un progetto più ampio, da tempo in attuazione alla Fondazione Bianchi, teso ad aprire ulteriormente la Rsa al territorio, all’insegna di quell’integrazione tra casa di riposo e comunità toscomadernese perseguita grazie a tante iniziative aperte a parenti ed amici degli ospiti.

«Il progetto – spiega Valeria Gamba, direttrice della Rsa – nasce dalla volontà di fare qualcosa che stimolasse e divertisse i nostri anziani, spesso visti come persone al termine del loro percorso, quando, invece, hanno una voglia di fare e di vivere incredibile». L’idea del Tg è stata proposta dalle vulcaniche animatrici della struttura ed è stata subito assecondata dal presidente della Fondazione, Massimiliano Bianchini. «Abbiamo iniziato per gioco – continua la direttrice – poi il progetto è piaciuto e, soprattutto, ha coinvolto attivamente e fatto divertire gli anziani. Non solo i protagonisti, ma anche gli spettatori del Tg. Questo, del resto, era il nostro obiettivo».

«Mi piace molto, anche se non avrei mai immaginato di leggere tg in vita mia», confessa il nonno anchorman Cesare Fraini, entusiasta della nuova… carriera. Le prime due edizioni del Tg Home sono visibili online, con notizie sulle attività della Rsa e servizi sui luoghi simbolo del paese: dall’albero più grande che si alza nel parco Bernini ai vecchi lavatoi. E, poi, ancora: presentazioni di libri, l’Angolo della posta curato dalla signora Rosa, la rubrica «Alla scoperta delle bellezze di Toscolano Maderno» con l’inviata Carla Campanardi, persino il meteo con il meteorologo e climatologo Luca Mercalli, che ha previsto «sempre buon tempo per gli ospiti della Rsa».

Link all'articolo originale: https://www.giornaledibrescia.it/garda/attualit%C3%A0-servizi-video-un-tg-realizzato-in-casa-di-riposo-1.3296365

Lascia un commento