Atti osceni davanti a ragazzine: 23enne denunciato

Per mesi ha molestato ragazzine tra i 13 e i 17 anni che hanno segnalato il giovane al commissariato di Polizia di Desenzano. Il ragazzo, 23 anni, sceglieva luoghi frequentati da giovani, scuole o parchi, e poi si masturbava davanti a loro per poi fuggire all’arrivo delle forze dell’ordine.

Dopo le denunce dei genitori delle ragazze, l’esibizionista รจ stato individuato, anche grazie alle telecamere di videosorveglianza, e fermato: si tratta di un giovane desenzanese che si spostava con l’auto descritta dalle sue giovani vittime.

Sono una decina gli episodi contestati all’uomo tra ottobre 2017 e maggio 2018: la Procura della Repubblica ha emesso un provvedimento di Avviso di conclusione delle indagini preliminari indagando il giovane per il reato di atti osceni in luogo pubblico.

 

Lascia un commento