Ascolto Attivo, uno sportello virtuale di ascolto per fronteggiare l’emergenza Coronavirus

Facciamoci Sentire: per fronteggiare l’emergenza Coronavirus il GAL GardaValsabbia2020 attiva uno sportello virtuale di ascolto per l’analisi dei bisogni e delle criticità territoriali.

Quali sono le principali criticità socio-economiche riscontrate a livello locale conseguenti l’emergenza sanitaria? Quali sono i bisogni reali del territorio del Garda e della Vallesabbia in questo momento critico? Il GAL, nell’ambito di sua competenza, vuole dare un contributo al fine di capire cosa serve realmente alle attività legate allo sviluppo rurale per ripartire.

Per questo motivo ha avviato un processo di ascolto attivo mirato a raccogliere i bisogni e le idee della comunità locale per supportarne la ripresa. E’ sufficiente compilare un veloce questionario online rivolto a tutta la comunità; l’analisi delle riposte e dei bisogni servirà a pianificare azioni ad hoc a supporto del territorio sia nell’immediato che nel prossimo futuro.

La struttura del GAL, nel suo piccolo, si rende inoltre disponibile a farsi portavoce con le istituzioni competenti e con cui collabora, in particolare con la Direzione Generale Agricoltura di , al fine di costruire reti e relazioni finalizzate a riorganizzare le attività economiche e sociali del contesto rurale. Il questionario è compilabile cliccando su questo link (che trovate anche sul portale web del GAL): https://forms.gle/GUHbxV3waGbYLU7MA

Link all'articolo originale: http://www.gardanotizie.it/ascolto-attivo-uno-sportello-virtuale-di-ascolto-per-fronteggiare-lemergenza-coronavirus/

Lascia un commento