Ampliamento discarica, il Comune di Calcinato non risarcirà Gedit

No, alla fine il Comune non dovrà pagare a Gedit 550 mila euro: nei giorni scorsi è arrivata la sentenza. Il Tribunale di ha dato ragione all'ente che non solo non sarà chiamato a sborsare alcunché per risarcire la società, ma anzi incamererà 25mila euro. Le spese legali sono il regalino sotto l'albero.

La notizia è di pochi giorni fa: il Tribunale civile di Brescia, con sentenza depositata l'11 dicembre, ha respinto perché inammissibile la domanda di risarcimento che Gedit Spa aveva formulato nei confronti del Comune e l'ha anzi condannata al rimborso delle spese legali, pari a 25mila euro appunto, oltre a quelle accessorie. Insomma, è andata bene per Calcinato, che non dovrà pagare «per aver tentato di difendere quelli che credeva essere i migliori interessi dei cittadini».

Il fatto

Giunge così a conclusione una vicenda giudiziaria iniziata nel 2018. Quell'anno, infatti, la Provincia dopo un lungo iter amministrativo (iniziato nel 2010) aveva autorizzato Gedit Spa all'ampliamento della discarica di via Cavicchione, proprio a Calcinato. Contro il provvedimento autorizzativo il Comune, che da sempre aveva manifestato la propria contrarietà all'iniziativa, aveva promosso opposizione alla Presidenza del Consiglio dei Ministri (e poi ricorso al Tar). Una opposizione respinta però nel mese di maggio 2018, cosa che diede il via all'ampliamento della discarica. Gedit Spa, ritenendo che queste azioni del Comune avessero illegittimamente ritardato l'operatività della discarica (un ritardo stimato in quattro mesi) aveva quindi avviato contro il Comune stesso una causa civile, chiedendo che l'ente venisse condannato a un risarcimento danni quantificato in oltre 550mila euro. Pretesa che il Comune, assistito dallo Studio Gorlani, ha sostenuto in giudizio essere assolutamente inammissibile e totalmente infondata.

Il Tribunale di Brescia, con la recente sentenza, ha quindi confermato la linea difensiva del Comune, rigettando la domanda di risarcimento avanzata da Gedit e condannando anzi la società a rimborsare all'ente le spese di lite. Fine della storia. La discarica nel frattempo è stata ampliata, ma quantomeno nulla (e men che meno più di mezzo milione di euro) dovrà versare l'Amministrazione di Calcinato a Gedit. 

EMBED [box Newsletter BUONGIORNO]

Vai articolo originale: https://www.giornaledibrescia.it/garda/ampliamento-discarica-il-comune-di-calcinato-non-risarcir%C3%A0-gedit-1.3978952

Lascia un commento