Alto Garda, dopo orsi e lupi avvistata la lince

Avvistata. Dopo anni di discrezione. Che la lince B132 non soffre certo della sindrome da influencer e non ama la sovraesposizione non solo sui social, ma neppure davanti agli obiettivi delle fototrappole o degli studiosi.

Di certo c’è che l’elegante felino, ben noto nell’Alto Garda, dove sono documentanti sconfinamenti nel Bresciano dalla vicina Val Lorina, in Trentino, è stata immortalata lo scorso gennaio e la sua foto è stata pubblicata sul sito della Provincia autonoma di Trento, nella sezione dedicata al monitoraggio dei grandi carnivori. La stessa che porta documentazione più risalente della stessa lince, finita addirittura in un video nel 2014.

EMBED [Il video della lince B132 immortalata nel 2014]

La lince, 13 anni di età, risulterebbe l’unico esemplare di cui è documentata la presenza nella zona (e in tutto il Trentino): a fotografarla sono stati due dei componenti del gruppo di monitoraggio costituito da personale forestale della Provincia autonoma e volontari (F. Cadonna e F. Limelli) lo scorso 11 gennaio.

Link all'articolo originale: https://www.giornaledibrescia.it/garda/alto-garda-dopo-orsi-e-lupi-avvistata-la-lince-1.3340057

Lascia un commento