Alberto è a casa finalmente.

Aspettavo questa notizia di ora in ora e quando oggi mi ha telefonato mio fratello ho capito che finalmente era arrivata: mio nipote Alberto è finalmente a casa dopo 188 giorni di ingiusta privazione della sua libertà.

Volevo correre ad abbracciarlo ma ancora ci sono restrizioni e limitazioni di cui vorrei capire la ragione ma non è il momento, adesso è solo gioia per lui e per la sua e mia famiglia.

Grazie a tutti i miei amici che lo hanno sostenuto, oggi mio fratello mi chiedeva di estendere a tutti voi il suo grazie e grazie anche ai 997 fan su Facebook che gli hanno dato la forza e la speranza e non hanno mai smesso di parlargli.

E' una bellissima giornata, il resto farà il suo corso.

Link all'articolo originale: http://blog.gigitaly.it/2010/08/alberto-%C3%A8-a-casa-finalmente.html

Lascia un commento