Al «Comparto Lugana» un hotel, negozi e uffici

È arrivato al traguardo il cosiddetto «Pp3» di Sirmione, piano edilizio di cui si parla da 30 anni, noto anche come «comparto Vecchia Lugana».
L’area, che si trova al di là del noto locale nei paraggi del supermercato Migross, vedrà ora nascere un nuovo albergo, con annesse superfici commerciale e direzionale. La società «Sirmione Tre» ha ottenuto il via libera definitivo l’altra sera dal consiglio comunale per realizzare l’intervento.
Si tratta di un immobile, in parte destinato ad attività alberghiera per 8.500 metri cubi, e in parte a commerciale-direzionale per altri 2mila mc, distribuito su tre piani.
Proprio su questo terzo piano si è sviluppato un dibattito tra Andrea Volpi, nuovo capogruppo di , e l’assessore all’urbanistica Pierluigi Bianchi. Volpi ha sollevato perplessità sul fatto di concedere un piano in più, in un’area vicina al lago su cui vige un vecchio vincolo paesaggistico. Ma Bianchi ha giustificato questa «eccezione» con l’esigenza di non consumare ulteriore terreno, e inoltre la Soprintendenza ha già dato parere favorevole.
Infine, il sindaco Alessando Mattinzoli ha risposto all’interrogazione del capogruppo dei Cristiano Popolari, Luca Azzoni, sulla «battaglia» tra il consorzio degli albergatori e la Società Terme per la somministrazione di acqua termale.
«Chiedo di abbassare i toni – ha replicato il sindaco – perché la trattativa va avanti, noi ne siamo i garanti ma niente di più. A giorni ci dovrebbe essere un incontro, spero risolutivo».

fonte bresciaoggi.it, di M.TO.

Link all'articolo originale: http://andreavolpi.blogspot.com/2011/09/al-comparto-lugana-un-hotel-negozi-e.html

Lascia un commento