Agire si mobilita in aiuto delle Filippine

logo_agire

Agire: Un aiuto subito alle Filippine

Filippine: Haiyan, il ciclone più potente dell’anno, classificato categoria 5, ha devastato le Filippine per noi spesso meta di viaggi subacquei.
Secondo il National Disaster Risk Reduction and Management Council (Ndrrmc), sono oltre 9 milioni le persone colpite e 10.000 i morti, quasi tutti concentrati nella provincia di Leyte ed in particolar modo nel capoluogo Tacloban dove la maggior parte delle abitazioni è andata rasa al suolo.
Le autorità stimano che i senza tetto siano oltre 600 mila e gli operatori umanitari, presenti in loco, parlano di un livello di distruzione simile a quanto verificatosi ad Haiti con il terremoto.
Alcune vie di comunicazione sono impraticabili come fuori uso è l’elettricità.
I sopravvissuti sono costretti a lunghe code per poter ricevere cibo e acqua potabile.
Vista la gravità della situazione e l’alto numero di sfollati, anche AGIRE e le organizzazioni ad essa associate si sono unite alla CROCE ROSSA ITALIANA lanciando un appello per una raccolta fondi congiunta in soccorso delle popolazioni colpite.

UN’EMERGENZA CHE NON PUO’ ESSERE IGNORATA!

E’ possibile fare donazioni in denaro direttamente sul sito di AGIRE a questo link: http://www.agire.it/it/filippine/filippine_dona_ora.html

Lascia un commento