Addio a Gino Boldini, medaglia d’oro della Resistenza

È morto oggi a Polpenazze, paese gardesano, il presidente onorario dell’Anpi Brescia, il comandante partigiano Gino Boldini, combattente della 54esima Brigata Garibaldi.

Aveva 95 anni ed era originario di Saviore dell’Adamello, dove sarà sepolto. Ancora molto attivo e presente, non mancava mai alle iniziative partigiane, come le cerimonie per ricordate l’incendio di Cevo il 3 luglio di ogni anno, o i vari raduni partigiani.

Nell’aprile 2015 il presidente Mattarella al Quirinale l’aveva insignito della medaglia d’oro della Resistenza.

Link all'articolo originale: https://www.giornaledibrescia.it/garda/addio-a-gino-boldini-medaglia-d-oro-della-resistenza-1.3473361

Lascia un commento