A Villa Barbarano i frigoriferi adatti ai vaccini anti-Covid

Ultra-frigoriferi capaci di raggiungere la temperatura di meno 80 gradi, richiesta per lo stoccaggio dei vaccini anti Covid. Se ne è dotata la struttura di Villa Barbarano, che «si è resa disponibile – annuncia il direttore sanitario Stefano Visconti – a fare da punto di distribuzione territoriale quando la campagna vaccinale interesserà la popolazione».

È una delle tante novità che giungono dalle due cliniche situate a Barbarano di Salò e a Fasano di Gardone Riviera, la cui attività è inevitabilmente mutata in questo periodo di emergenza sanitaria. Villa Gemma. Villa Gemma, che la scorsa primavera era arrivata ad accogliere fino a 70 pazienti Covid per alleggerire lo spaventoso carico a cui erano sottoposti gli ospedali del territorio, continua tutt’ora ad ospitare persone positive al Coronavirus: «Ci è stato chiesto – spiega Visconti – di attivare posti letto per pazienti Covid paucisintomatici. Sono 17, allestiti a Villa Gemma, in un’area opportunamente protetta». Sono stati inoltre attivati nuovi servizi per la riabilitazione post Covid. «Dopo la fine della fase acuta della malattia – spiega Visconti – tanti pazienti accusano danni polmonari che richiedono percorsi di riabilitazione respiratoria, che attuiamo sia in regime di ricovero sia ambulatoriale».

Le due strutture operano soprattutto nel campo della riabilitazione, alla quale sono riservati la maggior parte dei 190 posti letto disponibili. «Ma c’è anche un reparto di medicina – precisa il direttore sanitario Visconti – che è stato di grande aiuto nei periodi in cui gli ospedali erano intasati a causa del virus».

La risposta alle esigenze del territorio si legge anche nel dato dei servizi ambulatoriali proposti, la cui domanda è cresciuta del 20% negli ultimi mesi: «Non c’è solo il Covid – spiega il direttore sanitario – e chi non trovava risposte negli ospedali si è rivolto a noi». Si registra anche un potenziamento della diagnostica per immagini, con i nuovi servizi di misurazione della massa renale, la risonanza della prostata e la risonanza della pelvi femminile. Presso le due strutture è inoltre possibile prenotare, in regime privato, anche il vaccino antinfluenzale. Quanto al vaccino anti Covid, è già stato somministrato a più dell’80% dell’organico, che conta 300 persone tra dipendenti e collaboratori.

 

 

Link all'articolo originale: https://www.giornaledibrescia.it/garda/a-villa-barbarano-i-frigoriferi-adatti-ai-vaccini-anti-covid-1.3549102

Lascia un commento