A Cerea (Verona) catturato siluro da record!

Catturato un siluro di ben due metri e 30 centimetri per un peso di 120 chilogrammi nel canale Emissario a Cerea, paese nelle vicinanze di Verona. A darne notizia è il quotidiano l’Arena che descrive con dovizia di particolari non tanto la cattura avvenuta circa un mese fa, quanto le qualità e le caratteristiche di questo voracissimo pesce d’acqua dolce che è entrato nella leggenda, soprattutto, per le impressionanti dimensioni che negli esemplari più maturi riesce a raggiungere.

Originario dell’Europa orientale e del bacino del Danubio, già da diversi anni questo pesce è diffuso in Italia. Po, Adige, Arno, Tevere sono solo alcuni dei corsi d’acqua italiani popolati da questo vorace abitante che per morfologia richiama, seppur con dimensioni e tratti diversi, le fattezze di un enorme pesce gatto.
Apprezzato per le sue carni in diversi paesi dell’Europa, in Italia non viene consumato; molto scarso quindi il suo valore commerciale.

Molti i paesi in cui già da tempo, si è provveduto a politiche di contenimento della popolazione di questo pesce che viene considerato, proprio per la sua nota voracità, un vero flagello per le altre specie ittiche.

Tag:, ,

Link all'articolo originale: http://www.aolamagna.it/2011/05/a-cerea-verona-catturato-siluro-da-record/

Lascia un commento