A Bardolino, sul lago di Garda, la stagione turistica più lunga di sempre

Una stagione turistica mai così lunga come quella del 2019. Sono ormai lontani i tempi in cui il Lago di Garda viveva solo in estate. Oggi Bardolino offre un’offerta turistica spalmata su 11 mesi, con 240 eventi in cartellone, partendo da San Valentino e arrivando all’Epifania.

Ma non solo eventi. Per proseguire sulla strada di sviluppo dell’eccellenza turistica bardolinese il 2019 inizia con la riapertura e il potenziamento del punto IAT, che verrà gestito direttamente dalla Fondazione , e la creazione del nuovo sito internet di promozione www.visitbardolino.it.

240 EVENTI AL TOP

Con i suoi 240 appuntamenti nel 2019, Bardolino si appresta a diventare la capitale degli eventi del Lago di Garda. Prima tappa di questo lunghissimo calendario che si esaurirà solo il 7 gennaio 2020, è stata Lago di Garda in Love, la manifestazione che ha richiamato migliaia di visitatori per festeggiare le giornate dedicate all’amore durante San Valentino e che ha colorato di rosso il paese per quattro giorni, tra installazioni artistiche, cuori giganti e una passeggiata tutta dedicata al sentimento più dolce.

Tra importanti novità e gradite conferme, rientrerà in quest’ultima categoria il prestigioso “Vinitaly and The City”, in partenza il 5 aprile. Il fuori salone della più importante manifestazione vinicola del mondo, Vinitaly, torna dunque anche a Bardolino. Saranno tre giorni  (dal 5 al 7 aprile) dedicati a tutto il territorio scaligero, in cui le aziende vinicole, i consorzi e le realtà economiche si metteranno in mostra all’interno di quella prestigiosa vetrina che è il lungolago di Bardolino e il Parco Carrara Bottagisio. Nemmeno il tempo di pensarci ed ecco arrivare Pasqua a Bardolino, dal 20 al 22 aprile, con “Tasting Triveneto”, un viaggio nell’enogastronomia di Veneto, Friuli e Trentino Alto Adige,  con decine di aziende in esposizione su Lungolago Cornicello, tra installazioni floreali e appuntamenti musicali. Ampio spazio durante tutta la stagione sarà dato alla musica, con oltre 100 serate organizzate dalla Filarmonica Bardolino, dall’Italian Opera Concert e dalla Fondazione stessa, sia all’aperto che al coperto.

E per i bambini? Saranno numerose le date dedicate ai più piccoli, ma vogliamo segnalare l’iniziativa principale: il Giocabimbi Bardolino. Sabato 18 e Domenica 19 Maggio, Parco Carrara Bottagisio si trasformerà in un’enorme sala giochi, tra laboratori, attività e iniziative tutte dedicate ai più piccoli. Quest’anno ancora più grande, con campi da basket e da calcetto, un’area gonfiabili sempre più grande e il coinvolgimento delle associazioni nautiche del territorio per provare a solcare le acque del lago.

Gli appuntamenti culturali si apriranno il 20 aprile con la Mostra Artisti Bardolinesi nelle sale di Villa Carrara Bottagisio e proseguiranno con l’elegante e prestigioso Parole sul’Acqua (24-26 maggio), il colorato Un Due Tlè che trasforma Bardolino in una piccola Montmartre (30 agosto – 1° settembre) ed altre decine di eventi a sfondo culturale.

Come da tradizione Bardolino è Festa dell’Uva, arrivata all’edizione 90. Confermate le date dal 3 al 7 ottobre per la manifestazione che omaggia il rosso del territorio e che richiama in paese decine di migliaia di visitatori. Ma Bardolino è anche Palio del Chiaretto. Quest’anno l’appuntamento è dal 31 maggio al 2 giugno, con il rosa che invade lungolago e centro storico, per un appuntamento elegante e di classe dedicato al delicato rosato. Altro grande protagonista di Bardolino è lo sport e gli eventi ad esso dedicati. Dalla gara internazionale di del 15 giugno, al Garda Classic Car Show del 15 settembre, dalla celeberrima corsa podistica “10 di Bardolino” ad ottobre ai trofei internazionali di calcio giovanile di inizio maggio e il campionato nazionale di Orienteering il 27 ottobre.

NUOVO IAT – INFORMAZIONE TURISTICA AL TOP

Il 29 marzo riapre l’Ufficio di Informazione Turistica di Piazzale Aldo Moro, completamente rinnovato dopo la vittoria del bando di assegnazione da parte della Fondazione Bardolino Top. Cambiano gli orari, con un’offerta più ampia e dilatata nel tempo; cambia l’immagine, con un restyling completo della cartellonistica, degli spazi interni e dell’esterno; cambia soprattutto il modo di concepire la promozione turistica, con uno staff che verrà continuamente formato e un’offerta più ampia e variegata di prodotti dedicati al turista e al suo tempo libero. Un occhio al territorio, ma uno all’esterno con la filosofia di proporre non un comune, ma un territorio intero. Per questo motivo sono già stati siglati rapporti di collaborazione diretta con i parchi tematici, i musei di Verona e della provincia, le aree tematiche di tutta la provincia di Verona, dalla Lessinia al basso veronese.

 NUOVO SITO – PROMOZIONE TURISTICA AL TOP

Verrà pubblicato a brevissimo il nuovo sito di promozione www.visitbardolino.it, un portale che raggrupperà tutta l’offerta turistica del territorio e che sarò il punto di riferimento anche per quel che riguarda la promozione. È stato concepito per essere il più chiaro possibile, con una struttura che renda facile la e la fruizione delle informazioni contenute, cercando il miglior equilibrio tra il testo e l’immagine. All’interno si potranno trovare tutte le informazioni utili sia per il turista già presente sul territorio, ma anche e soprattutto per quello che è alla ricerca di una meta per le proprie vacanze. Per veicolare al meglio il messaggio partiranno alcune campagne sui principali social, le quali, costantemente e a rotazione, favoriranno l’incremento di visite al sito e quindi la scoperta di Bardolino. Non mancheranno le pagine dedicate alle strutture ricettive e di ristorazione, passando per quelle dedicate agli esercizi commerciali e ai servizi. Tutto il progetto prevede, una volta terminati tutti i testi in italiano, la traduzione nelle lingue inglese e tedesco.

Link all'articolo originale: http://www.gardanotizie.it/a-bardolino-sul-lago-di-garda-la-stagione-turistica-piu-lunga-di-sempre/

Lascia un commento