70 edizioni, ma la Fiera del Vino di Polpenazze ha 72 anni

La Fiera del di Polpenazze celebra quest’anno la sua 70esima edizione pur tagliando il traguardo anagrafico del 72esimo compleanno: incongruenza spiegata dal fatto che per due anni la manifestazione non si è tenuta. L’esordio ufficiale è targato 1947, anche se fin dal  1946 alcuni cittadini di Polpenazze, riuniti in un gruppo sportivo denominato Robur, cominciarono a pensare ad una manifestazione per contribuire alla rinascita del paese dopo la Seconda Guerra Mondiale.

La Fiera del Vino nacque con l’obiettivo di finanziare le attività di questo gruppo sportivo: ma fin dalla prima edizione il successo fu tale che la manifestazione si trasformò subito in un appuntamento fisso. Dal 1948, la Fiera di Polpenazze si tiene a fine maggio, e all’inaugurazione della domenica mattina partecipano da allora autorità istituzionali, politiche e religiose di tutta la provincia bresciana. Una tradizione che ha saputo resistere al tempo grazie anche ai tanti volontari che rendono possibile l’organizzazione di questo evento di grande popolarità divenuto negli anni una importante vetrina per l’attività di produzione vitivinicola della Valtènesi come riconosciuto nel 2006 dal Ministero per le Politiche Agricole, che ha concesso a Polpenazze il riconoscimento ufficiale di concorso di livello nazionale.

Tale concorso si è aperto dal 2012 anche alla Doc Valtènesi, coerentemente con un concetto di territorio tra l’altro già perseguito in passato: la recente ristampa di alcuni manifesti d’epoca ha infatti dimostrato che già molti anni fa si parlava di Fiera della Valtènesi, a dimostrazione del fatto che nel nome del territorio era già scritto il destino che l’ha oggi portato a coincidere con il nome dei propri vini.

 

PROGRAMMA FIERA 2019

 

Link all'articolo originale: http://www.gardanotizie.it/70-edizioni-ma-la-fiera-del-vino-di-polpenazze-ha-72-anni/

Lascia un commento