25 Ottobre: Primarie PD Sirmione

Le del sono il piú innovativo strumento di partecipazione, introdotto nel sistema politico degli ultimi anni.

Mai come di questi tempi, è importante dare forza a questo progetto, andando a votare per la elezione del Segretario del Partito Democratico.

Se credete nel progetto delle Primarie, e pensate che non solo non sia auspicabile circoscriverlo e diminuirne la portata, ma anzi approfondire questo strumento di partecipazione ad altre scelte politiche del PD, Ignazio Marino è il vostro candidato ideale.

Se scelgomarino.info e su ignaziomarino.it, troverete il dettaglio di tutte le sue proposte, comprese quelle relative all’allargamento dello strumento delle Primarie.

Qui di seguito alcune indicazioni pratiche che riprendiamo da stefanominguzzi.com:

QUANDO E DOVE SI VOTA
Domenica 25 ottobre dalle ore 7.00 alle ore 20.00 (attenzione! torna l’ora solare). Presso il circolo PD di Via Einaudi 22, sotto il bar “Zobia”.

CHI VOTA
Possono votare tutti i cittadini in pos sesso dei diritti di voto (tes sera elettorale). Votano anche chi ha compiuto i 16 anni (documento di identità). Inoltre pos sono votare anche gli studenti fuori sede e gli extracomunitari in pos sesso di permesso di soggiorno.

ELETTORI EXTRACOMUNITARI (delibera n. 34)
I cittadini immigrati ed extracomunitari in pos sesso di permesso di soggiorno, nonché dei requisiti richiesti dallo Statuto e dal Codice etico, hanno diritto all’elettorato attivo e pas sivo e pos sono esercitare il diritto di voto presso il luogo di domicilio/residenza come essa è comprovata o dalla carta di identità o dal permesso di soggiorno o dalla ricevuta di richiesta del rinnovo di permesso di soggiorno.

STUDENTI FUORI SEDE (delibera n. 33)
Verrà istituito in tutte le Commis sioni provinciali per l’elezione del Segretario e dell’Assemblea nazionale, di un seggio per garantire l’esercizio del diritto di voto a cittadini, italiani e stranieri — aventi i requisiti richiesti dallo Statuto e dal Codice etico — che studiano e lavorano in una provincia diversa da quella di residenza.
Gli studenti e lavoratori, muniti di documento di riconoscimento, debbono pre sentarsi entro le ore 19 del 23 ottobre 2009 presso la sede provinciale del Partito Democratico, dove studiano o lavorano, e comunicare la loro decisione di votare in quella sede provinciale anziché nel seggio del luogo di residenza. Oppure , qualora impos sibilitati a raggiungere la sede provinciale del PD, gli studenti e i lavoratori fuori sede, pos sono inviare alla Commis sione provinciale per l’elezione del 25 ottobre, avvalendosi di fax o di nuove tecnologie, la domanda di esercizio del voto, corredata da documento di riconoscimento.
La Commis sione provinciale, presso la quale l’interessato ha fatto richiesta deve comunicare al richiedente, entro le ore 12 del 24 ottobre , il seggio a lui assegnato per la votazione e comunicare al Pre sidente della Commis sione provinciale per l’elezione del 25 ottobre del luogo di residenza, la comunicazione che il richiedente voterà in altro seggio, diverso dal luogo di residenza stesso e avvisare il Pre sidente del seggio del nuovo elettore assegnato. Il Pre sidente della Commis sione provinciale per l’elezione del 25 ottobre, di residenza dell’interessato, dà comunicazione immediata al Pre sidente di seggio del luogo di residenza del richiedente, comunicando che lo stesso voterà in altro seggio e quindi non deve essere ammesso al voto in quel seggio.

COME SI VOTA
Il voto si esprime tramite e soltanto attraverso un unico segno tracciato su una delle liste dei candidati. Non è pre visto voto di pre ferenza. Di seguito i fac-simile delle schede per l’elezione del segretario nazionale del PD (celeste) e di quello regionale (rosa):

Link all'articolo originale: http://andreavolpi.blogspot.com/2009/10/25-ottobre-primarie-pd-sirmione.html

Lascia un commento