“Invertible” di Bryyn

Stavo sbirciando su Jamendo, un sito web dove trovare musicisti emergenti che rendono disponibili le proprie opere con licenze Creative Commons (evitando così tutte le menate SIAE per l’uso legale), quando mi sono imbattuto nell’album Invertible di Bryyn, uno studente svizzero che fa della molto piacevole e rilassante, in alcuni tratti softly british.

Si può scaricare Invertible liberamente, gratuitamente e legalmente dal suo sito web.

Molto piacevoli What I hope oppure So well.

Bravo Bryyn

Link all'articolo originale: http://garda2o.wordpress.com/2011/04/01/invertible-di-bryyn/

Lascia un commento